Category Archives: DIGIMON(DI) di Federico Chiacchiari

Anime analogiche e corpi digitali? O il contrario? Cosa siamo (ormai) diventati in un mondo/comunicazione (in)finito, dove “tutto arriva (e si arriva dappertutto) senza che sia necessario andare da nessuna parte”? Viaggio nel nostro mondo/futuro, dove il cinema ci guarda, i mondi virtuali diventano vita quotidiana, il digitale si sostituisce al con/tatto, i nostri sguardi si perdono davanti ad innumerevoli schermi. Il cinema, lo specchio, l’altro da sé: cronache dal mondo cyberpunk, secolo 21.

L’ultimo umano possibile… Novecento, Ultimo Atto.

“Senza che ce ne accorgessimo, in un breve intervallo di tempo – quello che ci separa dagli anni settanta del Novecento – è nato un nuovo umano.  Lui o lei non hanno più lo stesso corpo, la stessa speranza di … Continue reading

Posted in DIGIMON(DI) di Federico Chiacchiari | Tagged , , , , , , , | 1 Comment

OPEN WORLD: “Dipende da te”… un anno senza Aaron Swartz

Un anno fa se ne andava, drammaticamente nella sua abitazione di Brooklyn, Aaron Swartz, un piccolo grande genio della cultura digitale, stretto nella morsa di un’intimità inquieta ed uno Stato che minacciava di mandarlo in galera per 35 anni… Per … Continue reading

Posted in DIGIMON(DI) di Federico Chiacchiari | 1 Comment

Vedo, dunque filmo… La vita/cinema dopo i Google Glass

Non sono tanto le applicazioni del cinema porno degli occhiali di Google ad essere interessanti, anche se certo un buon regista potrebbe sfruttare al meglio i due “veri” punti di vista che si possono utilizzare. Viene da pensare – vedendo … Continue reading

Posted in DIGIMON(DI) di Federico Chiacchiari | Tagged , , | Commenti disabilitati

Il corpo collegato, l’ultima frontiera

C’è una foto che sta girando in questi giorni che, pur essendo tendenzialmente “falsa” (nel senso che mette a confronto situazioni differenti) riesce però in un colpo d’occhio a rappresentare il cambiamento Cosa ci racconta la foto? Da una parte … Continue reading

Posted in DIGIMON(DI) di Federico Chiacchiari | Tagged , , , , , , , | 1 Comment

Tu chiamale se vuoi…elezioni (2.0, però!)

Poco meno di due anni fa, nel post Democrazia 2.0 (Lady Gaga for President ?) segnalavo questo curioso parallelismo: “Per il nostro Paese il momento simbolico ha la data del 13 giugno 2011, appunto anno settimo del web 2.0 .  … Continue reading

Posted in DIGIMON(DI) di Federico Chiacchiari | Tagged , , , , , | 5 Comments

Lincoln, il controluce della Storia

A volte i sensi, dello spettatore, ingannano. E a volte, l’inganno, sembra quasi voluto, come ossessivamente ricercato. Ed ecco perché il Lincoln di Steven Spielberg ci appare – e in qualche modo è – così assolutamente scritto. Il trionfo della … Continue reading

Posted in DIGIMON(DI) di Federico Chiacchiari | Tagged , , | Commenti disabilitati

Letture digitali, corpi digitali…

Leggo solo oggi un bell’articolo di Marco Belpoliti sulle modificazioni che le letture digitali  potranno portare alle nostre capacità cognitive…. “Ora che viaggiamo su navi spaziali elettroniche cosa capiremo di ciò che leggiamo?” “Cosa cambia nella lettura con le tavolette … Continue reading

Posted in DIGIMON(DI) di Federico Chiacchiari | Tagged , , , , , , | Commenti disabilitati

La morte, un irresistibile amore… L’amore, un’irresistibile morte…

“tra il dolore e il nulla, scelgo il dolore” Jean Seberg, (citando William Faulkner) “il dolore è stupido, preferisco il nulla” Jean Paul Belmondo In Fino all’ultimo respiro di Jean Luc Godard (e Francois Truffaut ) L’amore è un tubo … Continue reading

Posted in DIGIMON(DI) di Federico Chiacchiari | Tagged , , , , , | 3 Comments

Embarghi: scrivere dai Festival al tempo della rete

Un tweet del responsabile dell’Ufficio Stampa della Mostra del Cinema, il gentilissimo Giovanni Santoro, desta la mia attenzione in questa mattina di quasi fine estate: Giovanni Santoro ‏@giovasanto #venezia69 si raccomanda ai giornalisti l’embargo per le proiezioni anticipate stampa per rispetto dei … Continue reading

Posted in DIGIMON(DI) di Federico Chiacchiari | Tagged , , , , , , , | Commenti disabilitati

Il pubblico, “L’uomo in più” del testo contemporaneo…

C’è qualcosa di sottilmente perverso e inconsapevolmente autolesionistico nella reazione del regista Paolo Sorrentino, alle notizie riguardanti un suo presunto profilo Twitter, da cui da mesi escono fuori tweet con frasi estrapolate dal suo ultimo libro “Hanno tutti ragione”. La … Continue reading

Posted in DIGIMON(DI) di Federico Chiacchiari | Tagged , , , , | 3 Comments