Category Archives: VISIONI di Massimo Causo

Riflessi(oni) a margine dello sguardo che fa cinema. Testi (s)mascherati da interventi scritti/visti, tra presente & futuro del cinematografare, ovunque sia fatto. Essenzialmente l’ambizione di dire attraverso il mostrare…

VISIONI – 24 fotogrammi da Austerlitz

E insomma sono lì che vedo Austerlitz e non riesco a smettere di pensare a Jurassic Park, forse anche con un pizzico di senso di colpa…Quando, d’improvviso, lì sullo schermo appare nel film una finestra. E un’immagine mi parla. Ci … Continue reading

Posted in VISIONI di Massimo Causo | Tagged , , , , , | Commenti disabilitati su VISIONI – 24 fotogrammi da Austerlitz

A momentary lapse of vision… Le fotografie di Elena Pez

Riprendere il filo di queste personali Visioni con un inatteso lasso del movimento nel fotografico… Al di là del cinema che occupa meravigliosamente questa calda estate di caldo lavoro… A momentary lapse of vision… Che ci sta pure, come gioco … Continue reading

Posted in VISIONI di Massimo Causo | Tagged , , | Commenti disabilitati su A momentary lapse of vision… Le fotografie di Elena Pez

[Oberhausen] figure sagome metamorfosi

La linea che fa da (m)argine per la figura, la tensione del corpo che cerca di sfuggire al suo confine fisico, la vertigine della metamorfosi che si trasforma in desiderio d’incompiutezza e si spinge nell’abbraccio confusivo con lo sfondo. L’insistenza … Continue reading

Posted in VISIONI di Massimo Causo | Tagged , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su [Oberhausen] figure sagome metamorfosi

Tonino De Bernardi: vertigine di mondi distanti

Lo sappiamo: Tonino De Bernardi fa cinema come respira. Se c’è un autore che lascia “lievitare” la sua vita attraverso il cinema come fosse pane, questo è Tonino De Bernardi! Dolcemente intransigente, semplice nella sua apprensione per la vita che … Continue reading

Posted in VISIONI di Massimo Causo | Tagged | 1 Comment

«Raoul!» Sonnambulismi (im)perfetti da festival

Torni da Rotterdam. Alla fine attraversi un festival nel sonnambulismo perenne dell’innamorato, materializzi visioni che appartengono solo a te, nonostante il refrain interrogativo dei compagni di viaggio che incroci di corsa (“Allora, cosa hai visto di bello?”). Attraversi la città nel delirio … Continue reading

Posted in VISIONI di Massimo Causo | Tagged , , , , | 1 Comment

BACK TO BLACK (Aldo Tambellini)

La suggestione (nel senso di suggerimento) viene dal Back to Black dell’omaggio ad Aldo Tambellini organizzato un paio di settimane fa al Centre Pompidou di Parigi da Giulio Bursi e Pia Bolognesi. Tre giorni per (ri)trovare un filmmaker sperimentale italoamericano, che ha forgiato il nero come seme da collocare nel ventre di un’epistemologia del visibile oscurato dalla storia. Continue reading

Posted in VISIONI di Massimo Causo | Tagged , , , | Commenti disabilitati su BACK TO BLACK (Aldo Tambellini)

MARSIGLIA (1) dissolvenzeincrociate

La settimana scorsa ero a Marsiglia per il FIDMarseille, 22ma edizione. La D di FID sta per Documentaire, ma l’acronimo – come ogni acronimo – amalgama a dovere le parole e dissolve i concetti nell’allitterazione (che è l’esatto opposto della … Continue reading

Posted in VISIONI di Massimo Causo | Tagged , , , , | Commenti disabilitati su MARSIGLIA (1) dissolvenzeincrociate

Corso

Riecheggia il desiderio di Corso Salani. Lo pensiamo nella distanza di questo anno che è già passato da quando è altrove. Lo teniamo nella presenza del nostro presente, non potendo fare a meno di lui e del suo cinema. Con … Continue reading

Posted in VISIONI di Massimo Causo | Tagged | 2 Comments

Strade

Strade. Da percorrere seguendo la linea retta di un itinerario o quella circolare di un girotondo che descrive il piccolo mondo di un incrocio cittadino… La sovrimpressione nasce da uno dei video del progetto Collapse Into Now dei R.E.M., Überlin, … Continue reading

Posted in VISIONI di Massimo Causo | Tagged , , , , , | 1 Comment

Antri

C’è qualcosa di straordinario nell’idea di un’immagine covata nel buio: il fatto che il Tempo l’abbia a lungo accarezzata nell’ombra, la consapevolezza che la luce non l’abbia posseduta, non l’abbia lambita con la sua voluttuosa arroganza… Nessun occhio per oltre … Continue reading

Posted in VISIONI di Massimo Causo | Tagged , | 1 Comment